Home > Notizie ed eventi > Sara Safe Factor 2019

Sara Safe Factor 2019

28.11.2019

Successo a Foggia dei Test Drive Sara Safe Factor

Con il progetto di Sara Assicurazioni e Automobile Club d’Italia sulla Sicurezza Stradale prove al volante per gli studenti della città pugliese sulle auto fornite da Newtron. Il F.1

Montermini Testimonial: "Le tecniche di guida sicura sono comuni all’uso quotidiano ed al mondo del racing"

 

 

Foggia, 26 novembre 2019. Ha riscosso molto successo tra gli studenti di Foggia "Sara Safe Factor, in strada ed in pista vincono le regole". Presso la Città del Cinema allievi delle scuole superiori della città pugliese hanno assistito alla parte teorica e poi, quelli in possesso dell’idoneo titolo di guida hanno svolto i test drive sulle auto fornite da Newtron, con l’ausilio degli istruttori coordinati dal testimonial e già driver F.1 Andrea Montermini.

 

Il Presidente dell’Automobile Club Foggia, Raimondo Ursitti, ha fatto gli onori di casa parlando del ruolo dell’ACI. Hanno sottolineato l’efficacia della collaborazione di ACI con gli enti locali ed il mondo della scuola la d.ssa Giulia Carella, Assessore alla Sicurezza ed alla Polizia Locale della Città e la d.ssa Maria Aida Episcopo, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

 

Ospite dell’evento il pluricampione foggiano Lucio Peruggini, pilota da ben 5 primati ed un secondo posto nel campionato italiano velocità montagna.

 

I ragazzi hanno poi svolto le prove pratiche al volante sull’antistante piazzale, opportunamente messo n sicurezza grazie alla collaborazione degli Ufficiali di Gara foggiani. Per gli studenti a disposizione anche il simulatore di guida del network ACI Ready 2Go.

 

Posizione corretta alla guida, impugnatura del volante, uso adeguato delle cinture, tempi di reazione e frenata d’emergenza in presenza di ostacolo improvviso con ausilio dell’ABS, sono stati alcuni degli argomenti trattati da Andrea Montermini, Testimonial Sara Safe Factor, driver e istruttore professionista pluri campione Gran Turismo da sempre legato al marchio Ferrari. Il campione modenese che sul piazzale ha coordinato le attività degli istruttori sulle auto, quando i ragazzi hanno provato gli esercizi base di guida sicura al volante. Montermini durante i test drive è salito lui stesso in macchina col ruolo di istruttore ed ha fornito a tutti i presenti altre importanti nozioni di tecniche di guida. -"Concentrazione sempre alta e rispetto delle regole sono alla base della sicurezza in pista e quando si è quotidianamente utenti della strada - afferma Montermini - Conoscere come reagire ad una condizione d’emergenza aiuta ad evitare il pericolo, ma soprattutto ad avere consapevolezza e padronanza delle situazioni difficili"-.

 

Il progetto è presente su facebook @SaraSfafeFactor, dove si parla di sicurezza in modo dinamico e facile da apprendere. Sara Safe Factor dal 2007 ha incontrato oltre 115.000 studenti di scuole superiori ed Università, si inserisce nel piano di azione dell’Automobile Club d’Italia a sostegno della campagna ONU che, per il decennio 2010 - 2020 ha l’obiettivo di un ulteriore dimezzamento delle vittime della strada e affianca l’azione della Federazione Internazionale dell’Automobile "FIA for Raod Safety Action". La sicurezza è tra le principali prerogative ACI che a sua volta è sempre volentieri al fianco del mondo della scuola. Peculiarità di Sara Safe Factor è la promozione della sicurezza stradale, esemplificata attraverso dei parallelismi con il mondo delle corse automobilistiche. Il rigido rispetto delle regole è aspetto comune al mondo della scuola e dello sport. Sara Assicurazioni ha scelto gli studenti in età da patente come principali interlocutori, poiché trasmettere comportamenti corretti ai neofiti della guida è la via più efficace per creare una nuova generazione di utenti della strada che condividano il valore ed il principio della sicurezza stradale, attraverso comportamenti responsabili ed attenti.

 

Partner del progetto è Newtron, azienda italiana con sede in Sicilia, primo marchio nazionale ed europeo, abilitato alla conversione delle vetture, anche le più datate, ai sistemi elettrici o ibridi.